Blog

IoT e telerilevamento in Smart Agriculture

La maggior parte del genere umano in tutto il mondo è stato alimentato dal cibo prodotto da terreni agricoli. Il 37,6% della superficie di terra in tutto il mondo (cioè 4.889 milioni di ettari) è classificato come terreno agricolo. Entro il 2050 la percentuale dei terreni agricoli doveva aumentare dal momento che la popolazione sale a 10 miliardi. Per aumentare la produzione, quantitativamente o qualitativamente il 40% -50% del terreno agricolo era soggetto a fertilizzanti sintetici. Questi fertilizzanti inorganici contengono azoto, fosforo, potassio, ecc. per fornire nutrienti essenziali al terreno.

Alcune prove suggeriscono che gli agricoltori applicano eccessivamente o abusano dei fertilizzanti da una prospettiva agronomica (più della quantità necessaria). Quando i fertilizzanti vanno oltre il limite, diventa «Efficient Waste». Questo uso eccessivo di fertilizzanti può portare a conseguenze ambientali vulnerabili. Non ci sono tali servizi centralizzati in India che prescrivono un dosaggio di fertilizzanti, pesticidi e piani di irrigazione per gli agricoltori.

Per fornire questo servizio, Our Idea — «parte dal satellite e scorre fino al terreno agricolo aperto». La nostra missione — «Potenziare ogni agricoltore a coltivare colture più sane, con danni ambientali più bassi/nulli».

Quanto è grande il problema:

Gli agricoltori cercano sempre il bene nelle persone, non stanno abusando volontariamente dei fertilizzanti. Il problema è che non conoscono la quantità di dosaggio, il tempo e la frequenza in base al loro raccolto e suolo. Gli agricoltori per fornire alle persone cibo buono e più sano un adeguato bisogno di servizio/assistenza è fornito in questo caso.

Le richieste di fertilizzanti sono cresciute saldamente nel 2016/17 del 2,4% (186 tonnellate metriche). Si prevede ancora di crescere costantemente nel prossimo futuro. La domanda globale di fertilizzanti ha diritto a crescere dell’1,5% annuo. L’India utilizza più fertilizzanti che negli Stati Uniti, Dal Rapporto del Comitato permanente [tenutosi l’agosto/2016] è ben evidente che l’uso di fertilizzanti è stato aumentato insieme alla produzione agricola.

  • L’uso di fertilizzanti è passato da 1 milione di tonnellate negli anni ’60 a 25,6 milioni di tonnellate nel 2014. Il consumo di pesticidi chimici nel paese è aumentato da 55.540 tonnellate nel 2010-11 a 57.353 tonnellate nel 2014-15.

È dimostrato che né esiste alcuna soluzione/assistenza permanente per fermare questo uso eccessivo di materiali sintetici. È ben documentato che il 56% (292 su 525 distretti) dei distretti in India utilizza l’85% del suo fertilizzante. Se ciò esiste, in futuro (2050) l’India dovrà produrre 300 milioni di tonnellate di cereali alimentari. Rappresenta 45 milioni di tonnellate di fertilizzanti raggiungono il suolo indiano creando un enorme problema ambientale e sanitario.

Quando questo problema persiste, pone un enorme impatto passivo/attivo sul suolo, sull’acqua, sulla salute umana e sul settore alleato. Si tratta di una questione enorme, in una certa misura, che definisce il benessere economico e sociale della nazione. Questo problema dovrebbe avere una soluzione promettente e permanente, che ripristina il nostro suolo nel corso del tempo.

IoT, cloud e telerilevamento potrebbero risolvere questo problema?

Qualunque sia l’idea (ora/futuro), il nostro obiettivo è quello di rendere gli agricoltori migliori e di alta qualità. Forniamo strumenti di agricoltura di precisione con l’applicazione di telerilevamento utilizzando anche immagini aeree da satellite e droni.

  • Raccolta di dati: come fase preliminare i dati delle immagini satellitari giocano il ruolo principale, utilizziamo più dati satellitari (provenienti da settori pubblici e privati) che variano in risoluzione spaziale e temporale. Queste immagini sono calibrate e utilizzando AI il 99% delle nuvole vengono rimosse per garantire l’alta qualità dei dati nel tempo.
  • Analisi spettrale: Dopo aver raccolto i dati, li analizziamo utilizzando le varie bande spettrali il più vicino possibile (10 metri dalla sua superficie) utilizzando firme spettrali invisibili. L’analisi spettrale include mappe NDVI (Normalized Difference Vegetation Index), Red Green Blue (RGB), Modified Soil Adjusted Vegetation Index (MSAVI), Normalized Difference Red Edge Index (NDRE) per un risultato efficiente e preciso.
  • Prescrizione a tasso variabile: vengono estratti diversi rapporti basati sulla particolare vegetazione del terreno, come il dosaggio del fertilizzante, l’analisi della salute delle colture e la gestione dell’irrigazione.
  • Un’applicazione web/mobile viene utilizzata per portare i dati dal satellite agli agricoltori. Questa è la piattaforma attraverso la quale gli agricoltori possono richiedere i nostri servizi on-demand al loro campo.

Quando gli agricoltori hanno potuto accedere a questi servizi, possono ottenere il dosaggio preciso del fertilizzante nel loro campo riducendo il 30 -40% del consumo di fertilizzanti e aumentare le rese fino al 5% – 10%. L’analisi intelligente dello stato delle colture potrebbe aiutare nel rilevamento precoce e pianificare in anticipo. Questa soluzione centralizzata e on-demand potrebbe aggiungere valore agli agricoltori in molti modi possibili riducendo gli impatti dannosi che gravano sul nostro ecosistema

Misure di controllo AI – IoT: il nostro sistema di intelligenza artificiale integrato con apparecchiature di rilevamento IoT sul campo è progettato per monitorare i campi, per l’agricoltura di precisione e fornire raccomandazioni per una migliore resa e un profitto di successo. I sistemi di raccomandazione basati sull’IA forniscono un rapporto dettagliato su una migliore resa delle colture rispetto a diversi tipi di terreno, resa delle colture rispetto alle previsioni climatiche, vs sostanze nutritive, vs condizioni di raccolta e altro ancora. Il sistema tenderà a massimizzare il profitto con zero sprechi. Elaboriamo i dati di telerilevamento e Geographic Information System (GIS). Landsat dati satellitari o dati da diversi satelliti orbitanti in grado di fornire in tempo reale IR/energia a microonde e verde delle colture, portando ad una migliore previsione sulla produzione di colture e monitoraggio calamità come inondazioni di siccità, ecc Insieme con il rilevamento sul campo, offriamo anche un modo unico di sistema di droni Arial che può analizzare rapidamente la salute delle colture, sostanze nutritive, presenza di malattie/erbacce, stime fertilizzanti.

  • Distribuzione di fertilizzanti e pesticidi: i droni sono utilizzati per fornire fertilizzanti e pesticidi in modo efficace.
  • Rilevamento di parassiti: Droni con imaging termico e sensori ottici acustici per rilevare insetti e roditori che distruggono le colture.
  • Efficiente sistema di erogazione dell’acqua: a differenza di altri sistemi di irrigazione, la nostra soluzione è adattabile alle regioni scarse d’acqua. La nostra soluzione è quella di inserire i tubi dell’acqua nel terreno vicino alle radici delle colture e rilasciare gocce d’acqua di tanto in tanto a seconda del raccolto in modo che l’acqua non si abbracci e può sostenere in regioni difficili. Poiché i tubi sono collocati all’interno del terreno, l’effetto termico è meno causando meno acqua per evaporare.
  • Mappaturadei terreni agricoli: Questo è efficace a lungo termine, abbiamo in programma di mappare tutta la nostra nazione in base a fornire statistiche agricole per tutti. Ad esempio, gli agricoltori possono verificare quali colture crescono, a quali condizioni e dove?

Il nostro cliente target e possibili piani futuri

La nostra soluzione di telerilevamento, cloud e IoT all’avanguardia si concentra principalmente sugli agricoltori con l’ecosistema agricolo aperto. E questo sarà probabilmente sviluppato e integrato con tutte le diverse attività agricole come l’agricoltura indoor, l’acquacoltura, l’avicoltura, ecc. Gli agricoltori si stanno evolvendo e rimangono ancora più connessi attraverso l’ambiente digitale al giorno d’oggi. Prendendo questo come un vantaggio della nostra soluzione con le seguenti caratteristiche hanno la massima probabilità di raggiungere gli agricoltori mano.

  • Ci preoccupiamo molto della soddisfazione del cliente: oltre a tutti i servizi principali che la nostra azienda detiene, ci concentreremo sempre di più sull’ossessione dei clienti.
  • Facile e semplice da usare, disponibile ovunque: anche se l’architettura della nostra soluzione è complessa e potente nel back-end, fornisce la facilità di utilizzo di un singolo punto API nella mano dell’agricoltore.
  • Promettiamo una soluzione conveniente: il cloud e l’edge computing si evolvono giorno per giorno. Con il punto di vista commerciale, il cloud computing elimina la necessità di software, hardware informatico, IT, personale, infrastruttura e manutenzione. Questo ci dà la possibilità di fornire i nostri servizi a un possibile basso costo.

Alcune tecnologie/caratteristiche utilizzate per risolvere alcuni problemi basati sull’agricoltura sono:

SatSure: elaborazione delle immagini satellitari, funzionalità di big data.

Fasal: Previsioni meteo in tempo reale.

Aibono: l’agricoltura di precisione in tempo reale come servizio agli agricoltori

Gobasco: condotte automatizzate dall’IA per aumentare l’efficienza della supply chain, la gestione delle aziende agricole, il monitoraggio del ciclo delle colture, la raccolta e la tracciabilità dei prodotti dall’azienda alla forchetta (trasporto, marketing).

Intello Labs: Apprendimento approfondito, AI e IoT.

SatSure, Fasal, Aibno, Gobaso, Cropin, Intello Labs sono i marchi che hanno prodotti e soluzioni simili. Sebbene queste aziende offrano un’agricoltura di precisione in tempo reale con l’intelligenza artificiale e l’imaging satellitare come facciamo noi, non riescono a fornire un’immagine completa e facilità d’uso alla fine.

Cioè, offriamo più caratteristiche, ad esempio, prescrizione di fertilizzanti variabili, monitoraggio Arial, intelligenza del raccolto, intelligenza delle piante, domanda alimentare, mappatura nazione, e raccolta di dati, un efficiente sistema di irrigazione dell’acqua.

Inoltre, le aziende non dispongono di un GTM efficace (Go to Market) e di un buon modello di business. Offriamo un approccio che andrà a beneficio della nazione nel suo complesso, delle industrie, delle comunità e persino degli stakeholder.

Il mercato agricolo sarebbe sostenibile a lungo. Gli agricoltori beneficiano, ad esempio, della nostra strategia GTM, possono accedere a un approccio peer-to-peer e senza un approccio di intermediazione. La Nazione avrà accesso in tempo reale ai dati delle colture, prodotti biologici in movimento come mai prima d’ora.

Ci concentriamo principalmente sull’efficienza, la prescrizione e il suggerimento in modo che tutte le colture sono coltivate a seconda della domanda e gli agricoltori che hanno bisogno di utilizzare meno fertilizzanti per rotazione delle colture.

Vi preghiamo di contattarci per ulteriori dettagli.

Related Articles

Leave a Comment